Archivi tag: natale 2020

O’ Can’

O' Can' , augura a tutti voi che riusciate ad uscirne meno devastati di quanto già siete, da questi giorni "strani" , dove i festeggiamenti di rito e le riunioni familiari vi sono state impedite o quantomeno ridotte, per imposizione...Nonostante tutto, dobbiamo resistere e soprattutto dobbiamo esistere!!!

A Natale, potresti…!

A Natale potresti !Pubblicità ingannevole della Bauli che col suo ritornello: "A Natale puoi...!", ci sta rendendo la vita ancor più frustrante!...A Natale puoi, cosa? Non puoi nulla e lo sappiamo bene e quindi, per favore...I panettoni della Bauli, sono per i poveri cassintegrati, con un minimo di spirito natalizio e già questo è molto triste, come immagine: "Una famigliola, seduta intorno ad un tavolo: Madre, Padre cassintegrato e due bambini innocenti, il cui futuro è fra il nulla più assoluto e la speranza di una precarietà, quantomeno altalenante...il giorno di Natale, questo pandoro industriale, tenuto in piedi dai grassi saturi e una felicità forzata che prenderesti un bazooka e daresti di matto con tutto il vicinato...ma vabbè!..." ma levate quella cazzo di pubblicità che stona come l'ananas sopra una pizza...Dateci tregua che adda passà 'stu Natal !Ho detto!

O’ Can’

Lo sentite questo silenzio? Questa acuta e stressante, rassegnazione? La sentite la paura, l'angoscia e la frustrazione? La sentite l'aria irrespirabile, dell'incertezza? Lo vedete il buio? La mancanza della abbondanza di luci artificiali: costante di questo periodo dell'anno?...Dove vi siete nascosti...dov'è lo spirito natalizio?...Per qualcuno questo potrebbe essere l'ultimo dicembre di doni e grassi saturi...non siete felici, per tutto questo?O' Can'!

Natale 2020

E sta arrivando...Il Natale, è alle porte! Volenti o nolenti, ce lo dobbiamo sorbire, anche quest'anno... In più, con l'aggravante dello stato di pesantezza e paranoia che ci circonda, da mesi. Virus o non virus, restrizioni fasciste o meno, dpcm a cazzo di cane...tutto questo, non fermerà la macchina industriale di Babbo Natale e il conseguente arrivo, sotto i nostri alberi, dei doni.Doni "speciali" che gli elfi, stanno impacchettando con taaaaanto amore...

Secondo coscienza

Le regioni cambiano colore e per alcuni, le maglie si allentano ma...esci ma non uscire!...Scendi in strada ma non scendere!...te lo permettiamo ma "nun fa o scem'!"...Insomma, alla fine, la colpa è sempre del cittadino che, a questo punto e a ragione, direi che un tantinello rincoglionito ci è diventato...Comunque, per quelli più coscienziosi, suggerisco di mettersi a telefono e chiamare ogni italiano , la cui regione sia arancione o gialla e avvisarlo che si sta per uscire a tale ora e si sta andano in tale posto...Mi meraviglio che un'idea così geniale, non sia venuta a Speranza o a Boccia o al loro amichetto immaginario...

Nato prematuro

Il rito della veglia di Natale, aspettando la nascita di Gesù, stravolto da un DPCM...A tutti i cattolici, in ascolto, dico: Voglio vedere il sangue scorrere a fiumi!..Voglio una battaglia, per le strade, a colpi di panettone con i canditi!...Voglio la ribellione..le crociate 3.0...A morte gli eretici !!!